News dal nostro mondo

19/05/2020

Continua il progetto 2FACETHECHANGE. Settore turismo: come ripartire subito e quali strategie per il 2021?

L’emergenza legata al Covid-19 sta generando una gravissima crisi nel comparto turistico, in Italia e nel mondo. 

A livello globale l’Untwo, l’Organizzazione mondiale del turismo, teme un crollo del 20-30% tra gli arrivi di turisti internazionali nel 2020 rispetto allo scorso anno. Un calo che potrebbe tradursi in una débâcle delle entrate turistiche internazionali tra i 300 e i 450 miliardi di dollari, equivalenti a sette anni di crescita del comparto. Per quanto riguarda la situazione in Italia, l’ultimo Rapporto della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (Cna) evidenzia come l’emergenza sanitaria in atto abbia provocato la paralisi dell’intera filiera, che genera circa il 13% del PIL italiano (dati WTTC), il 15% dell’occupazione e 17 miliardi di euro di contributo al saldo attivo della bilancia commerciale secondo Banca d’Italia. I dati sono drammatici e riguardano in modo trasversale tutte le destinazioni e una intera filiera, dagli hotel fino ai tour operator, che resta in attesa di indicazioni precise per organizzare la ripartenza. 

Ma come saranno le vacanze 2020? Le tendenze che si stanno delineando ipotizzano un “undertourism”, un turismo soft, smart e small, con una preferenza per l’estate che sta per iniziare per mete di nicchia e piccoli borghi fuori dai grandi circuiti. Senza tralasciare nuove misure di sicurezza, nuove concezioni di organizzazione degli spazi per garantire il distanziamento sociale e nuove metodologie di fruizione dei prodotti turistici. In tutto questo, che ruolo gioca la comunicazione per gli attori del settore?

Abbiamo chiesto ai manager di Alta Badia Brand, PromoTurismoFVG, Falkensteiner Hotels & Residences, Li.Sa.Gest e Giver Viaggi come stanno affrontando questo inedito scenario. https://bit.ly/3gax3xR

Archivio

KNOCK ON THE DOOR

Fatevi sentire.
Siamo pronti ad affrontare nuove sfide e a lavorare con passione al vostro fianco.
I vostri obiettivi saranno i nostri prossimi obiettivi.